Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Motori: Forieri ci riprova al Rally Elba, al volante della Renault Clio Maxi

Più informazioni su

FOLLONICA – Sarà un fine settimana di alto contenuto agonistico, quello che si appresta a vivere Emanuel Forieri. Il pilota di Follonica sarà infatti allo “start” del Rallye Elba, primo appuntamento di International Rally Cup in scena nei giorni 17 e 18 aprile sull’asfalto dell’isola tirrenica. Una partecipazione che lo vedrà al volante della Renault Clio Maxi, vettura precedentemente usata in occasione del Rally di Roma Capitale dello scorso anno.

Assistito alle note da Antonio Cigni e dal team Top Rally, Emanuel Forieri cercherà di ritagliarsi un “posto al sole” in un confronto di alto livello qualitativo, al cospetto dei migliori interpreti della serie internazionale promossa da Pirelli. L’occasione per rendersi protagonista sul sedile di una delle vetture più amate dagli appassionati del settore, con cui il rallista follonichese ha già dimostrato di potersi esprimere al meglio.

Una stagione sportiva, quella di Forieri, pronta ad entrare nel vivo proprio dalla pedana di partenza di Portoferraio, prevista per le ore 18 di venerdì sera. Nove, le prove speciali in programma nei due giorni “elbani”, per un totale di 133 km di tratti cronometrati. Arrivo previsto alle ore 18.30 di sabato 18, sempre a Portoferraio.

Un appuntamento anticipato, appena una settimana prima, dalla disputa della Liburna Ronde Terra, contesto che ha visto Emanuel Forieri uscire di scena anzitempo a causa della rottura del differenziale della Peugeot 106 Rallye, messa a disposizione dal team Albertek sui fondi sterrati di Volterra.

Per il portacolori della scuderia Jolly Rally Team una gara di elevato impatto mediatico, affrontata con il supporto dell’agenzia Imagingper la gestione dell’immagine e dalla D6 Scuola di Pilotaggio per quanto riguarda la preparazione agonistica.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.