Quantcast

La chitarra brasiliana di Paolo Mari all’Istituto Palmiero Giannetti

GROSSETO – Sabato 18 aprile, dalle 15.00 alle 18.00, presso l’auditorium dell’Istituto Musicale Comunale “Palmiero Giannetti”, in via Bulgaria, si terrà un seminario di chitarra brasiliana, tenuto da Paolo Mari. L’evento è rivolto ai chitarristi di ogni livello, e a tutti gli appassionati di musica e cultura latino-americana. Paolo Mari introdurrà la musica brasiliana contemporanea, nei suoi stili principali (samba e bossa nova), e in quelli meno conosciuti (choro, baião, frevo), invitando a mettere in pratica le varie nozioni ritmiche e armoniche che saranno presentate. Verranno suonati alcuni brani originali, composti dallo stesso Mari e presenti sul suo cd “Corpo e alma”, edito da Fingerpicking.net, e altri brani di alcuni tra i principali chitarristi brasiliani: João Gilberto, Baden Powell, Irio De Paula, João Bosco, Caetano Veloso, Toquinho, Gilberto Gil, con un’analisi storica e stilistica dei vari interpreti di questo stile. Si parlerà anche dei rapporti che si sono intrecciati, a partire dagli anni ’60, tra musicisti brasiliani e italiani, in particolare del sodalizio tra Chico Buarque e Lucio Dalla, e tra Toquinho e Ornella Vanoni.

Paolo Mari è uno dei musicisti più conosciuti e versatili della nostra provincia; in oltre 30 anni di carriera ha suonato in tutta Europa e in Brasile, in varie formazioni e stili differenti. Ha pubblicato libri, cd e dvd, scrive su alcune riviste specializzate, insegna chitarra moderna con una particolare attenzione per lo studio dell’armonia.

L’evento di sabato si inserisce in un programma che è principalmente dedicato alla musica classica, ma, come racconta Mari, “lo stile della bossa nova è particolarmente attraente per chi viene dalla chitarra classica, ha tantissimi punti in comune, dà tante possibilità di approfondimento ritmico e armonico, e quindi è consigliabile per tutti i chitarristi curiosi, di ogni livello, che hanno voglia di migliorare e di crescere”. L’evento è patrocinato dalla Fondazione Grosseto Cultura. Gli interessati possono contattare la segreteria dell’Istituto: istitutocomunale@fondazionegrossetocultura.it, oppure 0564 453128.

 

Commenti