Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

#ElezioniToscana. Arriva “ciclone” Salvini: andiamo al ballottaggio. Rossi: Vincerò al primo turno foto

SIENA – Matteo Salvini è tornato in Toscana, ancora una volta a fianco di Claudio Borghi, cnadidato alla presidenza della regione per la Lega Nord. Questa volta il leader del Carroccio ha scelto Siena e dalla città del Palio, parlando con i giornalisti, ha lanciato la sfida a Enrico Rossi. «Porteremo il governatore amico dei rom al ballottaggio – ha detto Salvini – e contiamo di creare un comitato di liberazione della Toscana che mandi a casa questi amministratori incapaci».

“Vedo che Salvini si agita molto, ma spara a salve: in Toscana non ci sarà nessun ballottaggio”. Così Enrico Rossi, presidente uscente della Toscana e candidato alla rielezione replica alle dichiarazioni odierne del segretario della Lega.
“Quanto alla guerra di Liberazione – prosegue Rossi – la Toscana l’ha già fatta e vinta nel 1945, contro quei fascisti con cui i due lombardi, il segretario leghista e il suo candidato Borghi, sono oggi alleati. “I toscani – aggiunge il presidente uscente della Toscana – sono un popolo esigente e civile e come sempre decideranno liberamente chi governerà la Toscana nei prossimi 5 anni”.

“Ho la fondata convinzione – conclude Rossi – che qui le urla fascio-leghiste non troveranno spazio. C’è una cosa, invece, da cui non la Toscana, ma l’Italia deve liberarsi: sono gli slogan deliranti e violenti del segretario della Lega, il messaggio di paura e sfiducia che cerca di trasmettere al paese”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.