Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Podismo: la prima “Americana in Piazza” si decide con l’arrivo al fotofinish

Più informazioni su

GROSSETO – Per la prima “Americana in Piazza”, che si è svolta in piazza della Palma a Grosseto, gli organizzatori si aspettavano qualcosa di più, ma in fin dei conti «Ci possiamo accontentare – ha detto il presidente Gianni Baldi – La formula è piaciuta a tutti e senza dubbio verrà ripetuta il prossimo anno. Per noi è stato un esperimento pienamente riuscito».

Tre sono state le batterie che hanno visto gareggiare atleti fino ai 40, dai 41 ai 50 e la categoria over 50. La prima batteria a partire è stata quella degli over 50 che ha visto la vittoria di Bordino Roberto della Ymca di Grosseto, al secondo posto Daddi Graziano dell’Atletica Grosseto e terzo classificato Mariotti Claudio dell’Atletica Pistoia.

Nella seconda batteria si sono classificati al primo posto Mattesini Marco dell’Atletica Follonica, al secondo posto Mataloni Flavio della Soc. Costa d’Argento e al terzo posto Salvadori Roberto del Team Maraton Bike. Le due batteria hanno dimostrato lo spirito giusto di questa gara che la Podistica Maremmana ha voluto dare all’evento. Una gara che punta non solo alla classica ma al divertimento e allo spirito di partecipazione che ogni podista ha nella propia indole.

Senza dubbio la terza batteria, quella dei giovani, ha espresso anche quell’agonismo e quella verve che certo non è manca prima ma che solo la giovane età poteva dare. Premiato al fotofinish è stato Pietrini Alessandro della Soc.Grosseto Sport Insieme, alla distanza di un piede Mugnai Giacomo della Società Il Giglio e terzo Rossi Claudio del team Maraton Bike. La Podistica Maremmana ringrazia tutti quello che hanno contribuito alla riuscita dell’evento, allo speaker Ivano Moretti e a tutti i partners.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.