Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Serie D: il Gavorrano cerca la svolta salvezza e ospita il Gualdo

Più informazioni su

GAVORRANO – Potrebbe essere la partita decisiva, quella che vede Il Gavorrano confrontarsi con il il Gualdo Casacastalda domenica alle 15 al Malservisi Matteini. Il successo per la formazione di mister Nofri, sulla formazione umbra, potrebbe volere dire essere vicinissimi alla tanto sospirata salvezza con quattro giornate d’anticipo sulla chiusura della stagione e giocare le gare che rimangono con Poggibonsi, Ponsacco, Siena e Pianese, con molta più tranquillità e senza troppe apprensioni.

Non è un caso, vista l’importanza della gara, che il presidente Paolo Balloni, insieme al direttore generale Filippo Vetrini e a quello tecnico Marco Cacitti, abbiano voluto incontrare la squadra al termine dell’allenamento di rifinitura, per parlare con i ragazzi, chiedendo loro il massimo impegno nella partita di domenica. «Ci sembrava giusto parlare con loro – sottolinea il massimo dirigente del Gavorrano -. Siamo arrivati ad un momento cruciale del campionato. In caso di vittoria, potremmo essere fuori dalla lotta per la salvezza. Ho chiesto la massima concentrazione, a cominciare dai primi giorni del ritiro, per giocare la partita con la massima concentrazione e determinazione. La squadra sta bene fisicamente. Ho visto il massimo impegno negli allenamenti e il mister ha preparato la gara con il solito puntiglio, non tralasciando niente. Ora sarebbe importante che anche i tifosi capissero l’importanza della gara e venissero allo stadio per sostenerci. Ci servirebbe anche il loro appoggio. I ragazzi ci terrebbero e sentire il loro sostegno, sopratutto in una gara decisiva e difficile come quella di domenica»

Non ci sarà Adamo, fuori per un turno di squalifica, dopo la doppia ammonizione con la Colligiana, mentre rientra Zizzari, che ha scontato la squalifica. Convocato anche Sciannamè, che torna a fare parte della squadra, dopo essere stato fuori diverse settimane per infortunio. Da verificare, però le condizioni del giocatore, che pur allenandosi, non è ancora al cento per cento e non ha nelle gambe i 90′ della gara. Mister Nofri, deciderà se impiegarlo o meno in questo confronto, o rimandare il suo ritorno in campo di altri sette giorni.

Anche mister Nofri è sulla stessa lunghezza d’onda del presidente Balloni e afferma: «E’ una partita decisiva per noi, perché la vittoria ci consentirebbe al novanta per cento di arrivare alla salvezza, anche se mancano ancora quattro giornate alla fine del campionato. Ma dopo ci potrebbe bastare anche un punto per stare tranquilli. Il Gualdo, viene da tre vittorie consecutive ed è una squadra che sta facendo bene. Non ha niente da perdere ed è sempre in corsa per i play off. La partita la sentiamo noi, come loro, emotivamente parlando, anche su come impostarla. Giocando in casa, cercheremo di fare il possibile. La squadra sta bene. I ragazzi sanno che la partita è determinante per noi. Noi dobbiamo cercare di raggiungere l’obbiettivo salvezza prima possibile, senza aspettare di andare a conquistare punti nelle ultime quattro gare che mancano». Arbitra Samuele Bruni della sezione di Fermo. Primo assistente Fabrizio Grisei della sezione di Macerata. Secondo assistente Sebastiano Camela della sezione di Fermo.

Questi i convocati da mister Federico Nofri per la gara Gavorrano – Gualdo di domenica 11 aprile 2015 ore 15,00 che si gioca al Malservisi – Matteini: Abibi, Capuano, Aiazzi, Giordano, Silvestri G. Capone, Ferreira, Procacci, Balestracci, Ropolo, Costanzo, Silvestri R, Conti, Rubechini, Lombardi, Tranchitella, Tarantino, Zizzari, Sciannamè, Periccioli.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.