Quantcast

La casa all’estero? Un sogno di tanti maremmani. L’incontro del collegio Fiaip

fiaip_vitale_andreini

SIENA – Il Collegio Fiaip di Grosseto, in collaborazione con il Collegio di Siena e di Arezzo, ha organizzato per martedì 8 aprile a partire dalle ore 15.30 presso la sede di Confindustria Siena via De Rossi un Meeting sugli investimenti immobiliari all’estero per agenti immobiliari.

“Tutti i partecipanti hanno manifestato grande interesse alle spiegazioni dalle responsabili Opisas Laura Valente e Alessandra Bonzagni – dice il presidente Fiaip Luca Vitale – Opisas Ltd è una società inglese con sede a Londra che si occupa di investimenti principalmente negli Stati Uniti e nel Regno Unito; grazie all’accordo Fiaip Opisas gli agenti immobiliari Fiaip potranno usufruire di nuove opportunità per sviluppare la propria attività. Si tratta di un approccio nuovo e moderno per gli agenti associati alla Federazione che si occupano di mediazione immobiliare nei mercati esteri e che consente loro di vendere immobili all’estero attraverso un parco immobiliare internazionale gestito dalla società; Opisas fornisce un appoggio totale a tutti gli associati Fiaip al fine di capire come sviluppare questa nuova opportunità, fornendo inoltre materiale marketing personalizzato, training e quant’altro necessario a sviluppare questa attività nel modo più completo ed appropriato”.

“Il Collegio Fiaip di Grosseto – integra in presidente Fiaip di Grosseto Vitale – svolgerà prossimamente un nuovo incontro, questa volta sul territorio grossetano al fine di approfondire le tematiche affrontate, valutando nello specifico le interessanti opportunità che i mercati esteri possono offrire ai cliente, con rese nette fino all’11% e investimenti già a partire da Euro 12.000,00, quindi -continua Vitale- un investimento che può essere veramente alla portata di tutti, anche di piccoli risparmiatori e/o Investitori; riteniamo quindi di aver dato ancora un altro strumento di valore per tutti gli appartenenti alla Federazione Italiana Agenti Immobiliari Fiaip di Grosseto”.

Più informazioni
commenta