Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il partito dice sì: via libera ai candidati. Ecco il quartetto Pd. Culicchi, Marras, Pinzuti, Rustici

Più informazioni su

di Daniele Reali

GROSSETO – Il Partito democratico ha deciso. Ieri sera nella riunione della direzione provinciale c’è stato il via libera definitivo ai quattro candidati al consiglio regionale per il collegio della provincia di Grosseto.

Una direzione senza sorprese nella quale sono stati confermati i tre candidati che avevano raccolto le firme, Valentina Culicchi, Leonardo Marras, Barbara Pinzuti, e il candidato proposto dai Giovani Democratici, Francesco Rustici.

Sono questi dunque i quattro nomi che rappresenteranno il Pd alle regionali, una scelta sulla quale, come hanno riferito anche alcune voci da via Svizzera, «il partito ha ritrovato unità e compatezza».

Più “combattuta” invece la partita che riguarda il duplice ruolo di Barbara Pinzuti, segretaria provinciale e candidata. La stessa Pinzuti nei giorni scorsi aveva annunciato una sorta di “auto sospensione”. Un’opzione che però non è prevista dallo statuto del partito e per questo alcuni membri della direzione hanno aperto una discussione sull’opportunità di questa scelta.

La soluzione prevedeva oltre alla sospensione della segretaria il passaggio di consegne temporaneo ad un “triumvirato” , composto dal presidente della assemblea del partito, dal presidente della direzione e da un membro della segreteria.

Alla fine però su questo aspetto, più politico che tecnico, non si è trovato un accordo e di fatto Barbara Pinzuti rimane nella sua doppia veste di segretaria provinciale e candidata al consiglio regionale.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.