Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Hockey, Serie A1: volata play-off per Follonica, ma c’è il Forte capolista

FOLLONICA – Tre turni al termine, dopo la Pasqua e il torneo delle Nazioni che ha visto la convocazione in nazionale dei cugini Pagnini, si va spediti verso il finale di stagione del campionato di Serie A1 di hockey, con un ritmo serrato che coinvolge anche i play-off. L’obiettivo post season è quello che il Follonica cerca di ottenere, possibilmente senza dover soffrire troppo e senza sprecare energie nervose da conservare per la fase finale del campionato. Ormai è una volata a tre squadre, in cui però i posti disponibili per l’ingresso agli spareggi per il titolo di campione d’Italia sono due. Tra Follonica, Lodi e Pieve, una resterà fuori. Banca Cras è in testa a questo mini-trenino che porta all’atto successivo con 33 punti, il Lodi è a sua volta dentro con 32, il Pieve è invece la prima delle escluse con 31.

La squadra di Polverini sa bene che il destino appartiene solo agli azzurri che iniziano il trittico di gare con l’avversario peggiore, ovvero lo schiacciasassi Forte dei Marmi: solo tre partite perse in campionato, il primato già matematicamente conseguito e la bellezza di 173 reti realizzate in 23 gare. Una marcia inarrestabile che Follonica proverà a fermare facendo leva sulle motivazioni. Nella gara del Capannino, in programma sabato 11 aprile alle 20.45, dirigeranno Camazzi e Molli. Contro la capolista servirà una prestazione tutto cuore per portar via punti importanti, prima di concentrarsi sulle altre due partite: lo scontro diretto di Lodi e la chiusura “morbida” contro Correggio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.