Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ciclismo: Marianeschi scatenato nella seconda prova del Trittico d’oro

Più informazioni su

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – Un Manuele Marianeschi in grande spolvero quello che si è aggiudicato la seconda prova del 9° “Trittico d’Oro Tommasini”, di 65 chilometri. Al via di questa classicissima gara di ciclismo a tappe, si sono presentati in 79 tra i più forti cicloamatori della Toscana e delle regioni limitrofe. L’evento è stato organizzato dalla società Marathon Bike e Avis Grosseto, con il patrocinio del Comune di Castiglione Della Pescaia in collaborazione con Acsi di Grosseto.

La cronaca della gara che prevedeva un circuito di 5 chilometri sotto gli abitati di Vetulonia e Buriano da ripetere 10 volte, per poi concludersi nel punto più impegnativo di Buriano. Protagonisti sin dall’inizio tre atleti: Fabrizio Bambagioni della Infinity Cycling, Francesco Trinci dell’Asd Tricycle Colonna e Diego Giuntoli della Bbm Jollywear Stefan. I tre corridori arrivavano ad avere un vantaggio massimo di 50 secondi. A due giri dal termine uscivano dal gruppo una decina di ciclisti che proprio al suono della campanella dell’ultimo giro azzeravano lo svantaggio con i fuggitivi. Iniziava quindi l’impegnativa salita che via via faceva una selezione naturale lasciando a contendersi la vittoria finale l’atleta di Massa Marittima Luca Sartori del Gc Tondi e l’atleta del Team Marathon Bike Adriano Nocciolini, contro uno scatenato Manuele Marianeschi che, appunto, si aggiudicava con merito la gara.

Bene Sartori che si piazzava al secondo posto, al terzo Adriano Nocciolini al quale andavano 35 punti essendo primo di fascia. Tra le due donne Elena Barbagli della Ciclistica Senese si aggiudicava la vittoria sulla compagna di squadra Sara Cannoni. Con questa gara, al comando per l’assegnazione del trofeo finale balza Diego Giuntoli con 60 punti, seguito da Massimo Lari e Domenico Inghilleri con 50. Terza e ultima tappa mercoledì 22 con l’arrivo in località Poggio Alberi di Buriano.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.