Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Riparte il progetto di riqualificazione del centro storico di Istia

Più informazioni su

ISTIA D’OMBRONE – Saranno completate la sistemazione delle pavimentazioni, dei sottoservizi e la riqualificazione urbana del centro storico di Istia d’Ombrone.

Il secondo stralcio, partito nel 2008, prevedeva infatti un investimento di 1,7 milioni di euro (750mila euro dalla Fondazione Mps e 950mila dalla Cassa Depositi e Prestiti) ma i lavori non erano stati completati, se non su parte di via di Mezzo e in piazza Cavallotti. Nel 2013 si era anche chiuso il rapporto con la ditta incaricata per grave ritardo e inadempienza contrattuale. Una prima opera di riqualificazione era invece già stata completata negli anni precedenti con un investimento di circa 1 milione di euro.

Terminato il contenzioso tra Amministrazione e ditta, la Giunta comunale riunitasi martedì scorso ha stabilito adesso di utilizzare i fondi rimasti (e che rischiavano di andare persi): oltre 420mila euro della Fondazione Mps a cui si aggiungono  i quasi 180mila di mutuo della Cassa Depositi e Prestiti successivamente al perfezionamento della pratica di diverso utilizzo. Sostanzialmente l’ufficio Lavori pubblici progetterà rapidamente un’altra serie di interventi per arrivare alla realizzazione dei lavori di riqualificazione del centro storico di Istia, con un investimento complessivo di 600mila euro.

“Quei lavori non terminati gridavano onestamente vendetta – ha chiarito il sindaco Emilio Bonifazi – ma due anni fa non potemmo fare diversamente e l’inevitabile contenzioso successivo ci bloccò. Ma adesso – ha concluso Bonifazi – vogliamo realizzare il lavoro e riconsegnare a quello splendido borgo, il centro storico che merita”.
L’assessore ai Lavori pubblici, Giuseppe Monaci ha voluto anche sottolineare il lavoro degli uffici: “(…) che in realtà non hanno mai smesso di lavorare con l’obiettivo di salvare i fondi ottenuti e di finire il lavoro tanto atteso, come dimostra la presenza dell’intervento all’interno del Piano triennale delle Opere pubbliche 2015-2017. Istia – ha concluso l’assessore – avrà il suo centro storico recuperato e ne vado orgoglioso e a breve inaugureremo anche la riqualificazione del parco giochi”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.