Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Fiera Country: Capalbio fa il tutto esaurito e si pensa già al bis

Più informazioni su

CAPALBIO – Oltre diecimila presenze nel giorno di Pasquetta. Questo il bilancio della prima edizione di Capalbio Fiera Country, la manifestazione ideata e progettata dall’associazione Volo Magico di Grosseto.

«Il tempo non ci ha assistiti nei primi giorni – spiegano Anna Pelizzoni, Lodovico Labadessa e Alessandro D’Alessio – ma lunedì di Pasqua abbiamo registrato oltre diecimila presenze. I visitatori hanno potuto assistere agli spettacoli equestri del circolo Cavalcanti di Maremma e del maneggio Poggetti, alle dimostrazioni di educazione cinofila di Paola Cecere e alle altre numerose attrazioni presenti. Le numerose famiglie che hanno deciso di venire a Capalbio da molte parti della Toscana, del Lazio ma anche del resto d’Italia, sono rimaste entusiaste e ci hanno manifestato la propria meraviglia nel vedere una fiera completa in tutto e per tutto, dalle attrazioni agli stand espositivi e di vendita».

«Ma il successo della manifestazione – proseguono dal “Volo Magico” – è dovuto anche ai duecento espositori di qualità che hanno mantenuto la propria postazione nonostante le intemperie dei primi giorni, in particolar modo pensiamo agli stand di Buongiorno Italia. Proprio per loro, abbiamo concordato con il comune di replicare con una seconda edizione entro breve, magari alle porte della stagione estiva».

«Cogliamo l’occasione – concludono Pelizzoni, D’Alessio e Labadessa – per ringraziare il sindaco di Capalbio Luigi Bellumori e tutta l’amministrazione comunale, oltre alla Protezione Civile, ai volontari dell’associazione “La Racchetta”, all’arcipretura di Capalbio, alla Coldiretti e a tutti quanti hanno contribuito alla riuscita dell’evento».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.