Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Football Americano: Veterans cedono ai Red Jackets, ma solo all’over time

Più informazioni su

ISTIA D’OMBRONE – Sconfitta onorevole per i Veterans Grosseto che cedono ai campioni in carica. Sotto una pioggia battente, sferzati dal vento, sul terreno di gioco di Istia d’Ombrone, reso pesante dall’acqua, Veterans Grosseto e Red Jackets Sarzana, hanno lottato e combattuto senza esclusione di colpi, in una sfida entusiasmante anche per tutti quei tifosi che avevano deciso di sfidare le intemperie della giornata ed essere presenti al match. Una confronto che doveva stabilire, la formazione migliore del girone. Da una parte i grossetani, che volevano confermare i progressi avuti in campionati e dimostrare nessun timore reverenziale nei confronti dei campioni d’Italia, dall’altra i liguri, per niente intenzionati a cedere lo scettro del comando. Alla fine è stato spettacolo con le “Giacchette Rosse” che hanno avuto la meglio nell’over time con il punteggio di 34-26.

I maremmani non si possono rimproverare niente, consapevoli di avere fatto tutto quanto nelle loro possibilità per vincere il confronto, nonostante alcune assenze importanti causati dagli infortuni. «Non possiamo che essere soddisfatti per essere arrivati agli over time con i campioni in carica, tuttavia il rammarico è grande. Gli infortuni ci hanno danneggiato, anche il tempo ha reso la gara più instabile. È un vero peccato. Testa alla prossima gara. Bravi tutti», commenta il giocatore Giovanni Vescera.

Pronti via e i Veterans passano in vantaggio alla prima azione. Il qb Elvis Tarroni fa volare la palla per più di trenta yard imbeccando Ceccarelli che corre fino in end zone. Il calcio addizionale viene fallito ed è 6-0. Tantissimi i “Fumble” a causa della pioggia che rende il pallone ingestibile. Palla di nuovo ai Reds ed il copione non cambia. Alternando un ottimo Jacopo Milani, uno dei migliori corridori del campionato, alle corse degli altri runner, la squadra ospite riesce a percorrere tutto il campo ed infine a segnare con la corsa e punteggio che si porta sul 6-6. Si va al riposo sul punteggio di 13-12 per i grossetani, anche se sono prima i ragazzi di Sarzana a portarsi in vantaggio. I Veterans che inizialmente stentano, trovano coraggio grazie ad alcune belle corse di Elvis Tarroni ed a una lunga galoppata di Emanuele Cannatella che porta la palla fino a poche yard dall’end zone degli ospiti. È lo stesso Cannatella a siglare la meta. Trasformazione di Tarlati ed i Veterans sono di nuovo in vantaggio.

I Reds accusano il colpo. Rientrano in campo ma si trovano davanti una difesa galvanizzata che con Leonardelli, capitan Barellini ed il nazionale U19 Giammarco Conti li ferma più volte e provoca altri fumble. I grossetani hanno l’occasione di allungare le distanze e lo fanno ancora con Tarroni che sigla il suo secondo td su corsa: 26-12. La partita sembra essersi messa sui binari giusti per gli “All black” grossetani, ma alla successiva azione di attacco per i Red Jackets. Milani che sembrava placcato sguscia via da un cumulo di maglie nere e si invola fino in end zone. Questa volta riesce anche la trasformazione da due punti e il punteggio passa sul 26-20 per gli avversari. A 3′ e 10” dalla fine, al primo drive in attacco per i maremmani di Tarlati, viene bloccato da Sarzana. Successivamente i liguri vanno in td che viene trasformato da Verne e la partita si chiude qui con il punteggio finale di 34-26.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.