Giuseppe Scelta canta Celentano. Successo per l’iniziativa benefica

Più informazioni su

di Lorenzo Falconi --

GROSSETO - Ha deliziato il pubblico con le canzoni di Adriano Celentano, un repertorio vastisssimo quello eseguito da Giuseppe Scelta. Emerso dalla trasmissione televisiva di Canale 5 "Italia's Got Talent", il cantante dotato di una timbrica molto simile a quella del "molleggiato", ha sorpreso per le sue capacità vocali, a volte utilizzando basi musicali, altre imbracciando la chitarra.

Il successo di Scelta, davanti al pubblico da tutto esaurito nel salone della Fondazione Il Sole, è da ricercare nella naturalezza con la quale interpreta le canzoni di Adriano Celentano: molto di più di una semplice imitazione. Involontario, ma particolarmente azzeccato, il dialogo con il pubblico che ha fatto scorrere in maniera molto piacevole la serata, grazie anche all'incontenibile simpatia di Giole, uno degli "atleti speciali" dell'associazione Skeep. Lo scopo della serata, ovvero la beneficenza a favore dell'associazione Volontari per l'infanzia Progetto Chernobyl, ha chiuso il cerchio di un'iniziativa che alla fine ha riscosso un buon contributo.

Grazie alla generosità dei partecipanti, infatti, sono stati raccolti 1.200 euro da destinare ai progetti dell'associazione che nei mesi estivi accoglie a Marina di Grosseto i bambini bielorussi che, a distanza di anni, manifestano ancora problemi di salute a causa del disastro nucleare avvenuto il 26 aprile del 1986. Piena soddisfazione, quindi, per l'ottima riuscita della serata organizzata dall'Acas, associazione non nuova a questo tipo di iniziative benefiche sul territorio. Come ha spiegato Dino Svetoni: «Abbiamo in programma altri eventi, alcuni dei quali sono già stati fissati. E' opportuno ringraziare gli sponsor che ci stanno aiutando a mettere in piedi serate come questa e il buon cuore dei grossetani che, da anni, sta sostenendo la nostra azione di beneficenza a sostegno delle associazioni di volontariato del territorio».

Più informazioni su

Commenti