Rinviata a causa del maltempo la Via Crucis drammatizzata a Roselle

ROSELLE – Il maltempo ha costretto gli organizzatori a rinviare la Via Crucis drammatizzata “Con la stessa passione di Cristo”, che avrebbe dovuto tenersi questa sera, venerdì 27 marzo, a Roselle. La serata di preghiera, ascolto, riflessione anche attraverso gli occhi per immergersi nel mistero della passione e morte del Signore, verrà proposta la sera di Venerdì Santo, 3 aprile, sempre alle 21.15, partendo dal piazzale della chiesa intitolato a Giovanni Paolo II.

Verranno riproposti i momenti salienti di quelle lunghe e dolorose ore narrate nei Vangeli, che dall’Ultima cena di Gesù coi suoi discepoli arrivano alle tre del pomeriggio del venerdì santo, quando Gesù, stremato, umiliato, deriso, sbeffeggiato e spogliato di ogni dignità, per amore dell’uomo muore crocifisso sul Golgota.

150 le persone coinvolte tra attori principali e figuranti, a cui si aggiungono tutti coloro che hanno lavorato e lavorano “dietro le quinte” per la preparazione degli abiti, l’allestimento delle scene, la cura dell’impiantistica e di tutto quanto occorre per mettere in piedi un’iniziativa, che non vuol essere una spettacolarizzazione della Passione, ma una proposta e una testimonianza di fede.

Commenti