Quantcast

Eclissi di sole: venerdì anche la Maremma con il naso all’insù. Ecco cosa c’è da sapere

Più informazioni su

GROSSETO – L’eclissi di sole è uno dei fenomeni astronomici più spettacolari che l’occhio umano possa apprezzare. Grazie alla sua posizione infatti la Luna per un tempo limitato riesce a coprire il disco di luce del Sole e far sembrare “notte” anche il giorno.

Questo accade però soltanto le l’eclissi totale di Sole, mentre quella di domani, venerdì 20 marzo, sarà una eclissi parziale. In Italia, meglio al nord, sarà possibile vedere la Luna coprire al massimo il 70% della nostra stella. In Toscana e in Maremma questa percentuale sarà ancora più bassa: comunque la Luna coprirà più della metà della Sole.

A che ore ci sarà l’eclissi – L’eclissi inizierà poco dopo le nove di mattina, con un orario leggermente diverso a seconda della località: in provincia di Grosseto l’inizio dovrebbe essere intorno alle 9:23, secondo più, secondo meno. Nel caso in cui nel cielo ci sia presenza di nuvole sarà più difficile poter apprezzare l’eclissi: in questo caso si potrà seguire meglio in diretta streaming grazie al Virtual Telescope Project.

Attenzione agli occhi – Si raccomanda di non guardare l’eclissi ad “occhio nudo”, perché i raggi solari potrebbero causare danni permanenti alla vista. In questo caso è necessario utilizzare dei filtri: tra i più comuni gli occhiali da saldatore con un filtro di almeno “14”. Sconsigliato utilizzare normali occhiali da sole, non riescono a proteggere gli occhi in queste particolari situazioni.

Più informazioni su

Commenti