Quantcast
Attualità

La Maremma che eccelle: Montieri unico comune toscano premiato ai Klimaenergy award

montieri_wikipedia

MONTIERI – Il Comune di Montieri si è aggiudicato, nella categoria riservata ai comuni sotto i 5000 abitanti, il Klimaenergy Award 2015. E’ un premio istituito dal Comune di Bolzano, Provincia Autonoma di Trento e Bolzano e dal Ministero dell’Ambiente.

Il sindaco, accompagnato dal responsabile dell’ufficio tecnico, settore lavori pubblici, Alessandro Vichi, ritirerà il prestigioso premio a Bolzano, il 26 marzo, in occasione della fiera internazionale delle energie rinnovabili e del Salone Internazionale della mobilità sostenibile (Klimamobility), concorso che premia l’impegno ambientale delle Amministrazioni pubbliche. Ritirerà il premio accanto a comuni quali quello di Bologna e Verona, premiati anch’essi nelle rispettive categorie. Unico comune della Toscana tra i vincitori.

Questa la motivazione della giuria «”Premio speciale a Montieri per l’uso efficiente delle risorse energetiche locali”. Partendo dalla risorsa naturale della geotermia che abbonda nella zona, il Comune ha avuto la capacità di attrarre finanziamenti europei che ne hanno fatto uno dei siti più interessanti ed innovativi per l’applicazione di questa tecnologia».

«Premiata quindi la grande opera del teleriscaldamento da vapore geotermico – afferma il sindaco Nicola Verruzzi -, il progetto comunitario Geocom e le misure che l’ammistrazione comunale sta intraprendendo tese e funzionali all’efficientamento energetico degli edifici pubblici e privati ed al miglioramento, in termini economici, delle condizioni di vita dei cittadini. (Fondo comunale contributi alle famiglie per interventi di miglioramento ed efficientamento degli edifici (acquisto caldaie (legna o pellets), coinbetazione del tetto, rifacimento facciate, rifacimento infissi. E’ in corso la realizzazione di un edificio scolastico ad impatto energetico zero. Stimolo alle imprese per l’utilizzo del vapore geotermico a fini produttivi. Attività di stimolo verso i cittadini funzionale alla costituzione di gruppi di acquisto collettivi per l’acquisto di materie prime per il riscaldamento degli edifici)».

«In questo giorno di festa per il nostro comune un grazie va all’amministrazione che ci ha preceduto poichè si è incamminata nel sentiero delle energie rinnovabili , del risparmio energetico e del miglioramento e dell’efficientamento energetico – continua ancora verruzzi -. Un grazie anche alla Giunta ed al Consiglio attuali che questi temi, quotidianamente e convintamente, portano avanti ed implementano e soprattutto che hanno avuto ed hanno, non solo in campo energetico, l’ambizione e la capacità di esportare il nome e le eccellenze del proprio territorio al di fuori dei suoi confini. L’iscrizione al concorso è stata perfezionata a fine 2014 e qualche giorno fa abbiamo avuto conoscenza degli esiti e soprattutto, credo per la prima volta nella nostra storia, nota di merito su uno dei quotidiani nazionali più importanti e seri, qual è il Sole 24 Ore».

Più informazioni
commenta