Corso per educatore cinofilo: la Csen apre le iscrizioni. 8 mesi di lezioni

Più informazioni su

GROSSETO – Sta per arrivare a Grosseto un corso per diventare educatore cinofilo. Il comitato provinciale Csen di Grosseto ha infatti in programma per aprile un corso di otto mesi che sarà curato dai maggiori esperti del settore. L’educatore cinofilo è una professione abbastanza nuova: possono diventarlo le persone che hanno ottenuto una formazione nel campo dell’educazione cinofila, intesa come la pratica di insegnare ai cani e ai loro proprietari comportamenti utili a migliorare la loro relazione, anche in vista di un impiego in sport e attività di tipo ricreativo.

Il corso avrà un elevato livello di preparazione grazie alla presenza di un docente di livello internazionale come Alessio Pernazza, formatosi sotto gli insegnamenti di uno dei maggiori etologi di sempre ovvero il dottor Roger Abrantes. Pernazza, già responsabile nazionale cinofilia per il centro Italia Csen, è uno dei pochi docenti italiani ad aver superato brillantemente gli standard qualitativi del CEI (Cambridge Ethology Institute), e con il suo staff porterà gli allievi del corso ad avere una formazione d’eccellenza. La figura che il comitato provinciale Csen di Grosseto va a formare è preposto alla preparazione dei futuri proprietari, indirizzandoli nella scelta del cane più adatto al proprio nucleo familiare (consulenze pre- adozione).

Il corso durerà circa 8 mesi con lezioni a formula week-end e sarà svolto a Grosseto nella sede Csen di via Pakistan 9, mentre la pratica sarà svolta presso il centro Dog Village Grosseto a Principina Terra. Le lezioni partiranno il week end del 25-26 aprile 2015. A fine corso ci sarà una sessione di esami e una volta superati si sarà certificati con il diploma nazionale Csen (ente di promozione riconosciuto dal Coni). Il corso è a numero chiuso e vedrà un massimo di 8 partecipanti. Per le informazioni inviare una mail a: presidenza@csengrosseto.com oppure chiamare Alessio al 346.8015084.

Più informazioni su

Commenti