Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coppa Cers: Igualada-Follonica 4-2. Gli azzurri sognano, poi sono rimontati

BARCELLONA – Una sconfitta con il passivo di due reti e qualche rammarico che ancora una volta riaffiora. Una costante in questo scorcio di stagione del Follonica che torna dalla trasferta spagnola con una nuova battuta d’arresto, questa volta per 4-2.

Il conto qualificazione pende dalla parte dell’Igualada, ma nel ritorno al Capannino la squadra di Polverini potrà comunque giocarsela nel tentativo di ribaltare il verdetto del primo round. Nell’andata dei quarti di finale di Coppa Cers, la squadra follonichese passa in vantaggio con Marco Pagnini dopo 2 minuti di gioco, incassa il pari al 9′, ma segna ancora, sempre con il capitano, al 15′ della prima frazione.

Un 2-1 all’intervallo che sembra mettere in ginocchio gli avversari, che invece rimontano nella ripresa. Gli iberici ribaltano il match come un guanto e segnano per tre volte nel secondo tempo. Piuttosto pesante la rete del 4-2 realizzata sul finale di partita, quando il risultato sembrava cristallizzato e Follonica contava di uscire dalla pista con una sconfitta di misura. Così, non è stato e nel match di ritorno in programma il 21 marzo, servirà una grande prestazione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.