Sipario incantato: va in scena “La divina odissea degli sposi”

Più informazioni su

GROSSETO – Al teatro degli Industri è la volta della “Divina odissea degli sposi”, spettacolo in calendario domani, mercoledì 4 marzo nell’ambito della rassegna “Sipario incantato”. La rappresentazione, scritta e diretta da Riccardo Ricciardi, andrà in scena alle 9.30 e alle 11. Sul palco di via Mazzini ci saranno Massimiliano Vitolo, Alessandra Evangelisti, Giulio Maroncelli, Eva Sabelli, Fabio Cristiani, Federica Chiusole per la compagnia “Il giardino delle parole”. I costumi sono di Martina Eschini.

Se, in una surreale locanda, si incontrassero tre delle coppie più celebri della letteratura occidentale: Renzo e Lucia, Dante e Beatrice, Ulisse e Penelope, cosa nascerebbe? Dante è l’autore dell’opera universale, un uomo di una genialità unica. Ma Beatrice? Qualcuno l’ha mai considerata come donna in carne e ossa e non solo come eterea luce? Ulisse è il simbolo dell’ingegno umano. Ma è anche colui che cede alle lusinghe delle ninfe, mentre la povera Penelope gli rimane fedele per venti lunghi anni! La povera sposa avrà avuto dei legittimi scatti di nervosismo e di impazienza? Infine la coppia più travagliata della letteratura italiana: Renzo e Lucia. Manzoni ha raccontato tutto sui loro caratteri, pregi e difetti, narrando le vicende del loro periodo prematrimoniale; ma com’è stata dopo la loro vita coniugale?

Nella pièce si mostra il lato più divertente e umano di questi personaggi storici, usando la fantasia per immaginare, come potrebbero essere queste persone se fossero coppie “normali”, con le loro ansie quotidiane, i loro desideri frustrati, i loro battibecchi. Lo spettacolo utilizza la tecnica del teatro d’attore ed è consigliato per i ragazzi della scuola media.

Più informazioni su

Commenti