Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Al limite”: il nuovo film di Silvia Fazzi girato a Follonica. E c’è anche la reginetta

Più informazioni su

di Lorenzo Falconi —

FOLLONICA – Si intitola “Al limite” ed il nuovo film di Silvia Fazzi. Dopo l’esperienza con i cortometraggi, la regista follonichese è passata ad una pellicola della durata di un’ora e 35 minuti, giunta alla sua quarta esperienza.

«Il passaggio è stato graduale, prima due cortometraggi, poi un mediometraggio, ora un’opera più completa – spiega Silvia Fazzi (la seconda da destra nella foto) -. E’ un film sul genere commedia/azione girato interamente a Follonica e con attori del posto, esattamente 28 quasi tutti alla prima esperienza. Ho fatto questa scelta seguendo gli insegnamenti di Giovanni Veronesi».

Tra gli attori anche Clarissa Palla (la prima a sinistra nella foto), la reginetta del carnevale di Follonica: «E’ stata una bellissima esperienza, nel film sono Giulia, un’adolescente molto estroversa. Non è stato molto facile entrare nella parte, in quanto sono piuttosto timida. Anche l’esperienza come reginetta è stata gratificante, ma guardo a queste cose come un hobby. Il mio obiettivo è quello di laurearmi in scienze motorie e trovare un lavoro inerente ai miei studi».

Il film, avrà una sua “prima”, esattamente sabato 28 febbraio alle 21, presso la saletta Tirreno, in via Bicocchi a Follonica. La speranza di molti è quello di vederlo proiettato anche nelle sale cinematografiche. «C’è bisogno di vincere qualche premio – precisa Silvia Fazzi -, è l’unica carta da giocare per essere distribuito. Per questo motivo il film parteciperà a tutti i concorsi cinematografici, sia nazionali che internazionali». Un supporto arriva anche dal sindaco Andrea Benini: «Un film nato da una regista follonichese, girato a Follonica, con artisti del posto. E’ un evento che entra dentro la città, saremo con Silvia per sostenere e promuovere il film».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.