Quantcast

Volley, Serie B2: l’Invicta certa continuità sul campo del Cus Migliarino

Più informazioni su

di Lorenzo Falconi --

GROSSETO - Serve continuità di risultato all'Invicta Volleyball che ancora una volta potrà sfruttare il turno di campionato collocato nel posticipo. I maremmani, nel momento in cui scenderanno in campo nella trasferta contro il Cus Migliarino, domenica alle 18, conosceranno già i risultati delle avversarie dirette. In tal senso la capolista Massa, che guida la graduatoria con 4 lunghezze di vantaggio sui maremmani, sarà di scena nella trasferta di Castelfranco Emilia. La squadra di Pantalei però, in questo momento deve guardarsi le spalle anche dalle inseguitrici, staccate di una sola lunghezza, ma entrambe con una partita in meno giocata rispetto ai grossetani. Il Mirandola riceverà la visita del Vignola, mentre Conselice dovrà vedersela tra le mura amiche contro la Fenice Cesena.

Al di là del cammino degli avversari, in un torneo molto equilibrato e ricco di insidie, il sestetto di Pantalei dovrà centrare il risultato pieno a Migliarino, contro una formazione a rischio retrocessione e penultima in classifica. Sulla carta dovrebbe essere un turno facile, ma è proprio da queste situazioni che l'Invicta ha ricevuto le più sgradite sorprese. Non è passato molto tempo, in fin dei conti, dal ko per 3-1 rimediato contro il San Martino, altra formazione in lotta per la salvezza. Una lezione di cui i maremmani dovranno fare tesoro per lanciare il volatone finale di un campionato equilibrato. Conteranno gli scontri diretti, certo, ma sarà importante non abbassare la guardia contro le squadre di bassa classifica.

CLASSIFICA SERIE B2: Massa 34 Invicta Grosseto 30 Mirandola e Conselice 29 Arno 25 Fenice Cesena 23 Castelfranco Emilia 21 Vignola 18 La Spezia 16 San Martino e Sassuolo 14 Cus Migliarino 10 Zola Predosa 7.

Più informazioni su

Commenti