Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Maremma che eccelle: il Leopoldo II di Lorena vince il progetto scuola Expo

GROSSETO – Grazie alle attività svolte dal Centro di Ricerche CRISBA dell’ISIS “Leopoldo II di Lorena” di Grosseto, l’Istituto è stato insignito dell’icona “Io Ci Sono” del Progetto Scuola di Expo Milano 2015.

Le attività di ricerca del Centro CRISBA e le sue rilevanti ricadute didattiche, sono state presentate al Comitato Scientifico di Progetto Scuola di Expo 2015 che ha molto apprezzato la qualità del lavoro svolto. In particolare sono state premiate le quattro aree tematiche portate avanti in questi anni dal Centro all’interno dell’Istituto “Leopoldo II di Lorena”: Agricoltura sostenibile, Bioenergie, Sicurezza alimentare e Formazione scolastica.

Nell’ambito dell’agricoltura sostenibile il CRISBA effettua attività di sperimentazione sull’impiego di microrganismi benefici per la riduzione degli input chimici in agricoltura. Sul fronte bioenergie viene valutata invece la sostenibilità ambientale di alcune colture da biomassa energetica, verificando anche la possibilità di propagarle in vitro. Quanto alla sicurezza alimentare il Centro ha attivo da alcuni anni un progetto di monitoraggio delle contaminazioni da micotossine in alimenti, farine e mangimi di origine cerealicola, che permette di verificarne la salubrità prima dell’immissione in commercio.

Tutte queste attività, che hanno prodotto numerose pubblicazioni scientifiche e sono state presentate nel corso di convegni nazionali ed internazionali, vengono svolte con la partecipazione attiva degli studenti del Tecnico Agrario del Leopoldo di Lorena, che entrano così in contatto con una realtà scientifica di alto livello e a stretto contatto con il mondo della ricerca universitaria.

Il Centro di Ricerche CRISBA è parte integrante dell’ISIS Leopoldo II di Lorena, Istituzione Scolastica di cui fanno parte due scuole tecniche e quattro professionali:

• Il Tecnico Biotecnologico Sanitario orientato allo studio delle discipline in ambito medico e biochimico ed il Tecnico Agrario con due articolazioni “Gestione ambiente e territorio” e “Viticoltura ed enologia” che spazia dal settore agronomico- ambientale e zootecnico a quello più specifico della Viticoltura ed Enologia.

• Il Professionale per l’Enogastronomia ed Ospitalità alberghiera, il Professionale per lo Sviluppo rurale, il Professionale Sociosanitario volto alla solidarietà e al benessere ed il corso professionalizzante “Operatore del Benessere – Estetista”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.