Quantcast

Vela: Iazzetta e Sicouri premiati a Firenze per gli ottimi risultati ottenuti

GROSSETO – Importanti riconoscimenti sono stati assegnati agli atleti della Compagnia della Vela di Grosseto. Marco Iazzetta per il terzo posto al campionato del mondo Hobiecat 2014 e Silvia Sicouri insieme a Vittorio Bissaro nella classe Nacra, per i risultati conseguiti, grazie ad i quali l’Italia ha conseguito la qualificazione per le Olimpiadi di Rio de Janeirio 2016. Il Premio speciale Pegaso viene assegnato ogni anno agli atleti che hanno conseguito risultati importanti in ambito internazionale ed europeo. Il presidente Marco Borioni: «Sono estremamente felice per Marco e Silvia, non solo per gli straordinari risultati sportivi ma anche perché, come a noi tutti è noto, sono uniti sia nella passione del mare sia nella vita privata, e quindi a maggior ragione sono contentissimo di essere il presidente di due atleti che sono un importante punto di riferimento per la Cdvg e per tutti i giovani che ruotano attorno al movimento sia dentro che fuori dall’acqua. Un grazie al nostro assessore allo sport Paolo Borghi ed un plauso alla Regione Toscana nella persona del suo Presidente Enrico Rossi per questa bellissima iniziativa».

L’assessore allo sport Paolo Borghi: «La Compagnia della vela continua a portare a casa ottimi risultati, confermandosi come eccellenza del nostro territorio, vero e proprio punto di riferimento per gli amanti dello sport del vento. I miei complimenti a Marco e a Silvia che si sono distinti in competizioni di alto livello e continuano a portare alto il nome della Maremma in Italia e all’estero. E non può mancare un ringraziamento al presidente della Compagnia della vela, Marco Borioni, per l’impegno e la passione con cui guida tutti i ragazzi che amano lo sport in mare». Hanno ritirato il premio a Firenze Marco Iazzetta in rappresentanza degli atleti e il Vicepresidente Bruno Iazzetta in rappresentanza di Silvia Sicouri e il Circolo.

Commenti