Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

San Francesco di Sales: il vescovo di Grosseto incontra i giornalisti

Più informazioni su

di Lorenzo Falconi —

GROSSETO – Una tradizione che dura da anni si è rinnovata anche questa mattina. Il vescovo di Grosseto Rodolfo Cetoloni ha incontrato i giornalisti locali in occasione di san Francesco di Sales. La data del 24 gennaio, come ricorrenza, colloca il santo protettore dei giornalisti, e di conseguenza il palazzo vescovile ha accolto una buona rappresentanza del settore a carattere locale. Giornalisti della televisione, della radio, della carta stampata e del web, senza tralasciare gli uffici stampa. «In questo anno e mezzo di presenza a Grosseto – ha detto il vescovo rivolgendosi ai giornalisti locali – ho avuto modo di incontrarvi, non solo per occasioni istituzionali, ma anche in momenti più informali e ogni volta ho potuto constatare la passione, la cura, la dedizione con cui vivete il vostro mestiere, quasi come una seconda pelle, che vi connota, vi impegna, vi identifica».

Un momento di festa, quindi, ma anche di riflessione in un momento di profonda difficoltà del sistema che interessa anche il settore dell’informazione. Per questo l’appuntamento con la Diocesi di Grosseto è divenuto partecipato e non certo scontato o formale. Ad ogni giornalista presente è stato consegnato il messaggio di Papa Francesco in occasione della 49^ giornata mondiale delle comunicazioni sociali. Tra i passi citati :”oggi i media più moderni, che soprattutto per i più giovani sono irrinunciabili, possono sia ostacolare che aiutare la comunicazione in famiglia e tra famiglie” e ancora “la sfida che oggi si presenta è di reimparare a raccontare, non semplicemente a produrre e consumare informazione”.

Il vescovo ha concluso l’incontro augurando buon lavoro ai giornalisti, riponendo «fiducia nel vostro lavoro, ma prima ancora nelle vostre persone. Anche per la devozione, ovvero la totale dedizione in ciò che fai con tutto te stesso».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.