Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Grazie allo sport a febbraio a Follonica arriveranno 5 mila turisti

Più informazioni su

di Simone Paradisi

FOLLONICA – Un febbraio 2015 da 4000-5000 presenze in città. Tanto annuncia il sindaco di Follonica Andrea Benini a proposito di tre eventi sportivi in predicato di far assumere concretezza alla destagionalizzazione del turismo follonichese. Si tratta del campionato europeo di judo, di un ritiro preparatorio invernale della nazionale italiana di mountain bike e della Final Eight di Coppa Italia di hockey su pista. Benini ne ha parlato durante un incotro tra la sua giunta ed i residenti di Zona Nuova e Pratoranieri.

L’assessore al turismo Massimo Baldi ha indicato nella destagionalizzazione del turismo e nell’allestimento, a primavera, di eventi come Piazze d’Europa quell’ ancora di salvezza che già lo scorso anno, a dispetto di un’estate segnata dal maltempo, ha permesso a Follonica di rimanere a galla sul fronte delle presenze turistiche.

Un argomento rilanciato nelle sue conclusioni dal sindaco Benini, il quale si è soffermato su tre eventi sportivi capaci, nelle sue parole, di portare a Follonica, nel mese di febbraio, 4.000-5000 persone, ovvero il campionato europeo di judo, il ritiro preparatorio invernale della nazionale italiana di mountain bike e la Final Eight di Coppa Italia di hockey su pista.

Il sindaco, sancendo una sorta di definitva riappacificazione, ha plaudito alla scelta dei villaggi turistici Mare Sì e Veliero di rimanere aperti tutto l’anno, cosa che – ha detto Benini – «consentirà di dare alloggio a molti dei partecipanti ai 3 eventi sportivi in programma a febbraio in città. Eventi che – ha aggiunto Benini – la ricettività alberghiera follonichese non riuscirà ad assorbire in pieno, con un certo numero di atleti ed accompagnatori che saranno indirizzati a trovare una sistemazione al resort di Pian de’ Mucini di Massa Marittima».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.