Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La cooperativa Colline Metallifere vola in Spagna per un corso di alta formazione sul turismo

COLLINE METALLIFERE – La Cooperativa Colline Metallifere insieme alla Cooperativa  Itinera di Livorno con cui collabora già da alcuni anni a molti progetti, si è trasferita per una settimana in Spagna , gra­zie al progetto regionale   Mov­ing Coop, che mira alla realizzazione di una sempre più alta formazione degli Amministratori delle Soci­età Cooperative. Il prog­etto “Mov­ing Coop” è finanzi­ato dalla Regione Toscana e gestito dalla Società Cooperativa Im.o.for Toscana,  che si propone come   obi­et­tivo il potenziamento delle competenze del management delle cooperative, per diffondere le buone prassi lavorative attraverso l’esperienza dello scambio e della mobilità in ambito europeo.

Per questi motivi le cooperative  Colline Metallifere e Itinera  sono volate in Spagna e precisamente a Barcellona. L’alta formazione terminerà il 24 gennaio ed è mirata all’ampliamento delle conoscenze nell’ambito della gestione dell’accoglienza, del turismo e della promozione del territorio.

“Sarà sicuramente positivo – commenta il presidente della Cooperativa Colline Metallifere Vanda Peccianti –   lo scam­bio di espe­rienze tra le due realtà, quella ital­iana e quella spagnola e la con­di­vi­sione di uno stesso obi­et­tivo. Lo scopo è quello di svilup­pare  buone pratiche per l’incremento turistico e favorirne la diffusione, migliorare l’accoglienza e soprattutto ottimizzare la promozione culturale . Il sog­giorno all’estero, per i 6 soci delle  coop­er­a­tive rappresenta un vero e pro­prio scam­bio pro­fes­sion­ale, fatto di work­shop, inter­con­nes­sioni di espe­rienze e spunti di riflessione”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.