Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Comune e elezioni. Nuovo Millennio chiede il confronto: «Riuniamo il tavolo politico»

Più informazioni su

di Sabino Zuppa

ORBETELLO – Si comincia ad accendere il dibattito politico in vista delle prossime questioni riguardanti la vita amministrativa del Comune di Orbetello ed anche in previsione di un inizio precoce della campagna elettorale per le elezioni del nuovo sindaco nel 2016.

Questa volta, a scendere in campo, è Nuova Millennio la formazione civica che dal 2011 è rappresentata dal vice sindaco Marcello Stoppa e che ha sempre partecipato attivamente alle discussioni politiche.

Per questo motivo, arriva oggi un sollecito al coordinatore della coalizione Uniti per il Cambiamento, Cristiano Vadi, affinché convochi velocemente un tavolo politico.

«Nuovo Millennio da tempo richiede al coordinatore della coalizione di riunire il tavolo politico – dicono loro – sia per una verifica ed analisi sull’attuazione del programma elettorale concordato, che per eventuali ed ulteriori iniziative da intraprendere in prossimità della scadenza di mandato».

«Una richiesta che, ultimamente, ha trovato da parte del PD una inspiegabile disattenzione. Ricordiamo ai nostri alleati che la coalizione si regge in virtù di un programma politico concordato e condiviso con i cittadini che con la fiducia espressa ci hanno dato il mandato per governare. Ci teniamo altresì ad allontanare possibili strumentalizzazioni, precisando che Nuovo Millennio ritiene indispensabile mantenere la distinzione dei ruoli tra chi amministra, e lo deve fare con la massima autonomia, e chi ha il compito di individuare gli indirizzi programmatici, ruolo dal quale non vogliamo prescindere. Ci aspettiamo un veloce accoglimento della nostra richiesta – concludono – ritenendolo fattore indispensabile per mantenere oggi e consolidare in futuro la nostra alleanza politica».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.