Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Giardini di Fonteblanda, al via i lavori. Ecco come saranno

Più informazioni su

di Sabino Zuppa

ORBETELLO – Sono state aperte questa mattina ad Orbetello le buste relative alla gara di aggiudicazione dei lavori per la ristrutturazione del giardinetto di Fonteblanda, il piccolo parco giochi accanto alla chiesa di cui si attende da tempo la sistemazione. Ad aggiudicarsi i lavori è stata la ditta Albiati di Albinia che ha presentato l’offerta che riguarderà una riqualificazione completa curata nella progettazione dall’ingegner Favilli di Fonteblanda.

Un’operazione sulla quale si sono scatenate tantissime polemiche, anche recenti, ma che sembra essere giunta davvero al momento della partenza: «Era una questione a cui tenevo molto e sono molto contento che gli uffici dei lavori pubblici abbiano portato a termine brillantemente questa compito – spiega l’assessore ai lavori pubblici, Mario Chiavetta – perché vorrei sottolineare che ho molto a cuore anche le frazioni del Comune di Orbetello. Quello della ristrutturazione del giardino di Fonteblanda era uno degli obiettivi che mi ero posto non appena ricevuta la delega ai lavori pubblici e finalmente, dopo un anno di programmazione e con i tempi lunghi della burocrazia, siamo riusciti ad appaltare. Il 2014 è stato l’anno della progettazione – conclude il giovane assessore – il 2015 sarà quello della realizzazione di molte opere pubbliche in terra orbetellana».

I lavori comprenderanno la eliminazione dei cordoli di cemento e dei relativi vialetti a monte del giardinetto per evitare l’afflusso delle acque piovane dalle vie soprastanti e la riqualificazione di passaggi esistenti con una pavimentazione di betonelle rosa, oltre all’apposizione di una staccionata di legno tutto intorno.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.