Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bocce: l’orbetellano Tonnicchi premiato per i meriti sportivi regionali

Più informazioni su

ORBETELLO – Claudio Tonnicchi (C.B. Orbetello), Alberto Borghesi e Nico Lecci (ASHA Pisa), atleti FIB Toscana che si sono distinti per meriti sportivi, riceveranno un riconoscimento speciale in occasione della consegna del premio “Pegaso dello sport” 2015 Lunedì 26 gennaio dalle 16.30 al Centro spazio reale di San Donnino, Firenze. Un premio per i risultati, l’impegno e la dedizione di questi giovani atleti e per tutto lo sport bocce regionale.

Il premio “Pegaso dello sport” 2015, che quest’anno è alla 17ª edizione ed è realizzato in collaborazione col Gruppo toscano giornalisti sportivi Ussi e il Coni Toscana assegna ogni anno ad un atleta toscano (di nascita o di adozione) o ad una società che nel corso della precedente stagione abbiano conseguito risultati particolarmente significativi e che si siano resi protagonisti anche per etica e fair play, e nell’impegno contro la violenza nello sport.

Il Presidente Enrico Rossi alle 16.30 svelerà il nome selezionato fra una rosa di 10 candidati. Ecco i nomi in lizza: il pugile Angelo Ardito, il paracanoista Pier Alberto Buccoliero, i nuotatori Gabriele Detti e Chiara Masini Luccetti, la fiorettista Martina Batini, la pattinatrice Giada Cavataio, il maratoneta Daniele Meucci, il velista Ettore Botticini, il coach di basket Paolo Moretti e la squadra di volley femminile de Il Bisonte Firenze. Al vincitore, che sarà eletto Sportivo dell’anno, sarà consegnato il Trofeo mentre al secondo e al terzo classificato, considerati ex aequo, riceveranno una riproduzione del Pegaso, il cavallo alato simbolo della Regione Toscana.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.