Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alghe all’Idroscalo, i Canottieri gettano la spugna «Non passa più neppure il gommone di soccorso» foto

Più informazioni su

di Sabino Zuppa

ORBETELLO – Allarme alghe nella Laguna di Levante ad Orbetello dove è a rischio l’attività sportiva della società canottieri che non riesce più ad uscire dalla darsena dell’Idroscalo. Un fondale oramai inesistente, con lo specchio acqueo ricoperto di alghe che intralciano addirittura il funzionamento dell’elica del piccolo gommoncino di soccorso, hanno gettato nella disperazione tutti gli appassionati di canottaggio di Orbetello che si dichiarano stufi. Decine di bambini locali e diversi atleti provenienti da tutta la provincia, visto che ormai Orbetello è l’unico centro di canottaggio ufficiale, sono a rischio di blocco della loro attività perché la Laguna di Levante è sempre più terra di nessuno.

 

Proprio loro hanno avvertito l’amministrazione comunale e scritto al sindaco Monica Paffetti: «E’ diventato difficile poter uscire sia con le nostre imbarcazioni che con la barca del soccorso che viene bloccata regolarmente dalla presenza di alghe, sporcizia e dal fango – dicono dalla Società Canottieri – ed è inutile continuare a promuovere il nostro sport ed a far avvicinare i giovani a questa disciplina, perché lavorare in queste condizioni è praticamente impossibile. Immaginate un genitore che porta per la prima volta un bambino a canottaggio: rimarrà sicuramente stupito da questa situazione per non immaginare poi cosa penserà se casualmente il bambino dovesse cadere in acqua dove risulta difficile andare a recuperarlo, con il motoscafo che si blocca continuamente nelle alghe».

 

«Secondo voi il genitore riporterà suo figlio a canottaggio se dopo la prima lezione va a casa con la febbre, oltre che bagnato e sporco di fango? Questa è la nostra palestra – insistono loro – fonte di ottimi risultati a livello nazionale ed internazionale, ma voi mandereste i vostri figli in una palestra così? Per questo vogliamo far presente agli organi comunali che le lagune sono due e che la situazione è così in entrambi gli specchi d’ acqua: queste testimonianze sono fatte da atleti che in Laguna ci stanno tutto l’ anno e la conoscono meglio di qualunque altro. Quindi chiediamo gentilmente – concludono i tecnici della Canottieri – se si può ripulire tutto questo schifo mandando almeno una draga nella laguna di Levante visto che non ne vediamo una da anni, perché far girare quattro draghe solo nella laguna di Ponente crediamo che sia una vera perdita di tempo e denaro. Vi ricordiamo che Orbetello è formato da due lagune e non da una sola».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.