Quantcast

Casamenti attacca la giunta: «Più soldi spesi per incarichi esterni che lavori realizzati»

ORBETELLO – «Abbiamo letto le esternazioni di Aldi sul progetto ex idroscalo elaborato dalla precedente Amministrazione Comunale ed inserito nel regolamento urbanistico approvato a marzo del 2011 e abbiamo capito il perché soltanto dopo due anni di legislatura Aldi è stato cacciato da Assessore al bilancio; abbiamo anche capito perché non gli sia stata data alcuna delega specifica dopo la cacciata; evidentemente non ci aveva capito nulla di bilancio come ora parla senza conoscere le cose soltanto perché gli dicono di farlo e lo fanno girare a vuoto». Questo l’intervento di Andrea Casamenti, capogruppo consiliare di Oltre il Polo a Orbetello che prosegue: «Sullo spreco di 50mila euro per un inutile incarico di consulenza dovrebbe farsi un giro dalle parti del suo partito così scoprirebbe le dichiarazioni di molti esponenti del Pd locali che hanno a dir poco criticato questa incredibile decisione della giunta Paffetti con le tasche dei cittadini. Come detto era tutto previsto nel regolamento urbanistico ma purtroppo questa giunta ha fatto perdere anni alla cittadinanza stralciando quanto era già deciso e poteva essere ora già in fase ultimativa di realizzazione».

«Questa giunta purtroppo ha ormai l’uso di spendere centinaia di migliaia di euro per incarichi e consulenze esterne, molte delle quali verso Roma, Siena e Firenze. Ultimo incarico esterno la progettazione delle casette dell’acqua che tra preliminare e definitivo è costato oltre 40 mila euro mentre a Monte Argentario sono state realizzate a costo zero per i cittadini essendo la progettazione realizzata direttamente da personale interno del comune senza incarichi esterni profumatamente pagati – conclude Casamenti -. L’assessore competente della Giunta Paffetti poteva fare una chiamata a Monte Argentario così gli spiegavano come avevano fatto. E la cosa che ci rattrista, oltre naturalmente all’utilizzo inutile di risorse derivanti dalle altissime tasse locali pagate dai cittadini, deriva dal fatto che nel Comune di Orbetello esiste personale ben preparato e capace che poteva portare gli stessi risultati».

Commenti