Quantcast
Attualità

Scassinano la Bowling e tentano la fuga. Tra i ladri un giovane grossetano

di Barbara Farnetani

GROSSETO – È stata una fuga rocambolesca, con muri saltati, refurtiva nascosta sotto un’auto e sassi lanciati agli inseguitori, ma gli agenti delle volanti non si sono arresi e alla fine di un inseguimento durato parte della notte sono riusciti a far scattare le manette ai polsi ad un giovane grossetano di 22 anni.

La notte tra il 5 e il 6 gennaio una guardia giurata dell’”istituto maremmano” ha visto, verso le 3 di notte, due giovani salire dalla scalinata della sala Bowling, a Grosseto, nella zona di via Aurelia nord. I due avevano in mano delle cassette di metallo. Alla vista del vigilante i due si sono dati alla fuga, ma l’uomo ha avvertito un collega che li ha intercettati in via Col di lana. L’uomo è riuscito ad acchiappare uno dei due giovani, ma l’altro, che ha scavalcato un mueratto ha iniziato a tirargli contro sassi e pietre e la guardia è stata costretta a lasciare la presa. Nel frattempo è stata avvertita anche la Polizia che è giunta sul posto e si è diretta dove i vigilantes avevano indicato fossero andati i fuggitivi.

Vicino al supermercato Pam gli agenti sono riusciti ad acchiappare uno dei due giovani ladri. Hanno anche trovato nascosta sotto una vettura la refurtiva assieme a due giacchetti, un gilet e una felpa rossa, che i due si erano tolti durante la fuga sperando di farla franca.

Nella busta si trovavano 2.195 euro in contanti, perlopiù monetine, ma anche gli attrezzi dello scasso, due cacciaviti, un coltello da formaggio e un tubo che usavano come piede di porco. Nel portafogli del giovane ladro altri 275 euro avvolti in uno scontrino della Bouling.

Dopo l’arresto i poliziotti hanno effettuato anche una perquisizione domiciliare a casa del ragazzo. Il Pm Alessandro Leopizzi ha disposto che il giovane venisse rimesso in libertà in attesa di giudizio. Sul suo capo pendono le accuse di furto aggravato in concorso. In corso le indagini per identificare il complice.

Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI