Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La ciclabile da “sogno” ora è più vicina: dalla regione 500 mila euro per il ponte sull’Ombrone

GROSSETO – Un contributo straordinario a disposizione del Comune di Grosseto di 500mila euro: è quanto ha stanziato la Regione Toscana approvando nei giorni scorsi la Finanziaria regionale per sostenere il progetto di costruzione del ponte sul fiume Ombrone nell’area di Grosseto Sud. L’opera, il cui costo complessivo è di 1 milione e 800 mila euro già completamente finanziato, è funzionale al completamento dell’itinerario ciclabile tirrenico, ed al collegamento ciclopedonale ed equestre tra il Parco della Maremma e la viabilità cittadina.

“Si tratta di un risultato di grande importanza – ha commentato il vicesindaco e assessore al bilancio Paolo Borghi – perché con questo stanziamento la Regione Toscana ha riconosciuto l’interesse regionale per un’opera da lungo tempo attesa, che avrà ricadute positive anche sotto il profilo turistico. Il contributo regionale consentirà inoltre al Comune di liberare importanti risorse finanziarie dal bilancio comunale. Ad annunciare il contributo straordinario è stato nei giorni scorsi l’assessore regionale alle infrastrutture e ai trasporti Vincenzo Ceccarelli, che voglio pubblicamente ringraziare per l’impegno con il quale ha lavorato per arrivare a questo importante risultato.”.

Lo stanziamento è stato inserito nell’ambito del piano regionale integrato della mobilità, visto che il ponte sull’Ombrone è funzionale allo sviluppo della mobilità ciclabile in un’area ad alta densità turistica, nonché alla direttrice tirrenica che, insieme alla ciclopista dell’Arno, rappresenta un obiettivo strategico per la Regione Toscana.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.