Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Terza edizione del Roller Galà: in pista i campioni del pattinaggio

di Lorenzo Falconi —

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – In pista ci saranno 19 ori mondiali, 16 europei e più di 40 titoli nazionali. La terza edizione del Rolle Galà di Castiglione della Pescaia si preannuncia come la più ricca sotto il profilo sportivo, con l’intento rinnovato di fare beneficenza. L’evento è in programma il 4 gennaio, alle 19, presso il Palasport di Casa Mora, ma i primi giorni dell’anno saranno comunque intensi per l’attività dell’Hc Castiglione che ha rinnovato, affiancato dall’amministrazione comunale, l’impegno per quello che in poco tempo è diventato un appuntamento clou e particolarmente atteso, non solo dai castiglionesi. «Quella che era una scommessa è diventata oggi una tappa fissa – spiega l’assessore alla cultura Federico Mazzarello -, oltre allo spettacolo proposto in pista, e che ha determinato il successo dell’evento, si rinnova l’appuntamento con la beneficenza, un motivo in più per non mancare».

Quest’anno l’incasso, basato sull’incasso a offerta e sulla cena su prenotazione che si terrà dopo il Galà di pattinaggio, sarà devoluto al comitato femminile della Croce Rossa Italiana: «Abbiamo deciso di premiare il grande impegno sociale da parte di questo comitato – aggiunge Sandra Mucciarini, assessore con delega al sociale -. Occorre ringraziare, per il grande impegno organizzativo, Marco Santucci. Castiglione della Pescaia, non ha solo un campione, ma anche un bravo ragazzo». La mente organizzativa del Roller Galà tornerà in pista per l’occasione: «Una sensazione particolare – osserva Santucci -, perché non vedo l’ora di ritornare dopo gli infortuni e due interventi chirurgici che hanno stoppato la mia attività. Abbiamo cercato di mettere in pista il meglio del momento, dal punto di vista sportivo e culturale, ci auguriamo che anche sotto il profilo della beneficenza si ottengano grandi risultati». In pista ci saranno, oltre a Marco Santucci, le star del pattinaggio mondiale, come la pluricampionessa Debora Sbei, i vicecampioni del mondo Federica Vico e Andrea Laurenzi, il campione europeo Claudio Palma, la campionessa nazionale Uisp Viola Pieroni, la coppia danza Silvia Armani e Gabriele Innocenti. Lo show sarà impreziosito dalla performance di Silvia Dolfi, soprano di caratura internazionale.

L’appuntamento del 4 gennaio sarà preceduto da una sorta di anteprima dedicata all’hockey giovanile. Nella giornata del 3 gennaio, infatti, dalle 9 alle 17.30, scenderanno in pista le formazioni giovanili di Siena, Asd Viareggio, Hc Castiglione per gli under 11, 13 e 15. Alle 17.30, invece, è in programma il derby dei veterani tra Castiglione e Follonica. «Ci è sembrato opportuno separare il pattinaggio dall’hockey a livello di Roller Galà – aggiunge il presidente dell’Hc Marcello Pericoli -, un modo per dare ampio spazio a entrambe le discipline, senza restare troppo stretti all’interno dell’evento». Sempre sotto il profilo dell’hockey, la prima squadra dell’Hc Castiglione, che ha chiuso la prima parte del campionato al secondo posto in Serie A2, affronterà in amichevole il Cgc Viareggio. La partita verrà disputata il 2 gennaio al Casa Mora con inizio alle 18.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.