Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Niente botti per l’ultimo dell’anno: multe sino a 500 euro. Il sindaco «Tuteliamo persone e animali»

Più informazioni su

GROSSETO – È stata pubblicata sul sito del Comune (www.comune.grosseto.it) l’ordinanza sul divieto dei cosiddetti “botti” in occasione dei festeggiamenti per la fine dell’anno, nel centro storico cittadino.

In particolare dalle 18 di mercoledì 31 dicembre alle 7 di giovedì 1° gennaio sarà vietato utilizzare petardi, razzi, bengala, fumogeni, mortaretti e altri artifici pirotecnici nell’area del capoluogo all’interno della cinta muraria.

“È un provvedimento – spiega il sindaco Emilio Bonifazi – mirato a garantire l’incolumità delle tante persone (giovani, anziani e famiglie con bambini) che tradizionalmente si concentrano nelle piazze e vie del centro storico per salutare l’arrivo dell’anno nuovo. Con un occhio di riguardo anche per gli animali. Mi auguro che nel trovare nella notte più attesa dell’anno occasione di svago e divertimento si presti attenzione e rispetto per le persone e per la città”. Per gli eventuali trasgressori sono previste multe da 25 a 500 euro.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.