Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Un anno di news, la scelta dei lettori. Le notizie più lette del 2014, mese per mese

GROSSETO – Il 2014 visto con gli occhi dei lettori de IlGiunco.net con le notizie più lette, mese per mese, sulle nostra pagine digitali.

Iniziamo da gennaio: la notizie più letta di questo è stata Maltempo, la Fiumara si porta via le barche. Franano due strade. In salvo gli asini delle Bandite – FOTOBOOK.

Anche a febbraio è la cronaca che conquista il maggior numeri di letture: Cadavere sulla spiaggia: senza vestiti, potrebbe essere un uomo – FOTO.

marzo invece l’articolo più letto riguarda una scossa sismica registrata vicino a Follonica: Terremoto: l’epicentro a 10 chilometri da Follonica.

Ad aprile è un’altra storia di cronaca nera a colpire i nostri lettori: Maxirissa nella notte: in 5 finiscono al pronto soccorso. Tra loro una follonichese.

maggio uno dei fatti che più ha sconvolto le comunità locali: Violenza sessuale su due ragazze di Follonica: fermati due profughi.

A giugno un altro fatto di “nera”, la morte di due giovani maremmani: Tragedia sulla strada: muoiono a 21 anni due ragazzi maremmani.

A luglio è la Concordia a conquistare il primato: Concordia, l’ultimo viaggio. Segui in diretta nella mappa la rotta del relitto in TEMPO REALE

Ad agosto la morte dei tre sub nel mare delle Formiche: Tragedia in mare. Embolia a catena: muoiono tre sub.

A settembre, come a gennaio, è il maltempo a interessare di più i lettori: Maltempo: l’impressionante VIDEO delle cascate di Saturnia

Anche a ottobre, un altro mese difficile sul fronte maltempo, è la situazione meteo a interessare di più i lettori: Case sommerse e strade inondate. L’impressionante VIDEO della piena.

A novembre, a distanza di un paio di mesi, sono ancora le cascate di Saturnia a attirare l’interesse dei nostri lettori: Maltempo, crollo alle cascate di Saturnia «Non esistono quasi più» – VIDEO.

A dicembre, una nostra esclusiva, conquista il primato di letture. È il racconto di una donna grossetana: «Mi hanno seguita sino a casa. Sono fuggita con il cuore in gola» il racconto di una grossetana.

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.