Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Freddo eccezionale in Maremma: le temperature scenderanno ancora. Il 31 sarà il giorno peggiore previsioni

GROSSETO – L’inverno è davvero arrivato. Da oggi e per i prossimi gironi il quadro meteo cambierà ancora e sono previsti peggioramenti già dalla sera di oggi. A confermarlo il meteorologo Roberto Madrigali che già prima di Natale aveva annunciato una situazione climatica difficile.

«Stiamo assistendo – dice – ad un evento eccezionale perché in questi giorni l’Italia e anche la Maremma è stata colpita da aria artica proveniente sia dal polo che dalla Siberia».

Una configurazione meteo che non promette niente di buono e che già dalle prossime ore vedrà la co,onnina di mercurio scender ancora, a livelli vicini allo zero.

«Sul monte Amiata per esempio nei prossimi giorni – dice Madrigali – a 1300 metri si registreranno temperature di – 10 o – 12 gradi. Questo significa che anche in pianura e in città la temperatura andrà sottozero e anche di giorno rimarrà vicino allo zero».

Una situazione che andrà avanti almeno fino ai primi di gennaio. «Uno dei gironi peggiori – spiega Madrigali – sarà il 31 dicembre: sarà proprio un giorno glaciale».

Per quanto riguarda il rischio neve invece, i giorni in cui la probabilità di precipitazioni nevose, anche in pianura, è più alta, sono lunedì e martedì.

Attenzione dunque nei prossimi giorni anche per i disagi che si potrebbero verificare sulle strade.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.