Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio a 5 Uisp: chiuso il primo turno nella Coppa di Magliano, Capalbio e Argentario

CAPALBIO – Per la Coppa Provinciale di Polverosa-Magliano-Capalbio-Argentario sono state  disputate la gare di ritorno del primo turno. Tutto facile per l’Alimentari da Ciccio, che passa il turno bissando il successo dell’andata con la Cartolibreria Costanziello (Corchia 3): nell”11 a 6 finale in evidenza Trabucco, Amenta e Venanzi. Ma ha dell’incredibile il ribaltone messo in atto da Il Girasole nei confronti della Pizzeria I due Scalini: dopo il -9 dell’andata, i ragazzi di Capalbio ribaltano la situazione con l’incredibile 14 a 4 finale: i fratelli Francavilla e Sabbatini sono gli artefici della vittoria. Passa il turno anche l’Agip Orbetello (nella foto), che batte gli Spaccatazzine per 5 a 3 grazie a Rusu e a Corso, mentre alla Bottega del Pane non basta la vittoria per 10 a 6 su I Bho firmata Poccia e Petroselle: a passare sono i maglianesi grazie al +5 dell’andata.

Sul velluto la qualificazione del Benetton, che si affida a Giovani e Fanciulli per blindare la qualificazione con il 9 a 5 sull’Atletico Polverosa, mentre l’Atletico Salsiccia sfrutta il poker di Piccolotti per ribaltare il risultato dell’andata e passare il turno grazie al 5 a 2 sul Cs La Rosa. La tripletta di Brasini permette al Circolo Le Mura di resistere agli assalti dell’Aston Vigna (Vagnoni e Rosi 2) per impattare 5 a 5 e qualificarsi, mentre Robur Gladio e Camping ai Delfini danno vita all’incrocio sicuramente più equilibrato: dopo il pari dell’andata, la Robur si aggiudica al fotofinish la gara del ritorno per 8 a 7: decisive le cinque reti di Conti, agli avversari non bastano le solide prestazioni di Morettoni, Berti e Stronchi. Rinviate Centro Estetico Zahir-Edil Tarquini e Fc Galloroco-Metrostars.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.