Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Successo per il concerto al Savoia Cavalleria: il ricavato andrà per Aism e Avis

Più informazioni su

GROSSETO – “Il concerto del mese di dicembre della Rassegna musicale in Savoia Cavalleria non poteva che essere dedicato agli auguri di Natale” a parlare è Gloria Mazzi, direttore artistico della rassegna musicale che si svolge all’interno della caserma del Savoia. Sul palco si è esibito un coro tutto grossetano, il Sisters and brothers gospel choir ensemble, che ha regalato al pubblico un coinvolgente spettacolo di musiche gospel e natalizie in favore di AISM e AVIS.

Il coro Sisters and Brothers Gospel Choir Ensemble è stato uno fra i primi in Itala a dedicarsi interamente alla musica gospel e spiritual: dal 1996 si è esibito in più di 150 concerti in tutta la penisola ed ha collaborato, nello spettacolo “The Gospel Night” con noti cantanti gospel afro-americani come Cheryl Porter e Charlie Cannon.

«Durante il concerto il coro Gospel delle bambine del PASFA (PASFA Associazione per l’Assistenza Spirituale delle Forze Armate), diretto da Giulia Ricciarelli – prosegue Gloria Mazzi -, ci ha allietato cantando Amazing Grace e Oh Happy Day insieme ai Sisters And Brothers. Alla presenza del prefetto, del questore e di altre autorità civili e militari, il comandante Enrico Barduani, ha inoltre presentato il calendario delle Forze Armate 2015, dedicato alla commemorazione della prima guerra mondiale e dei suoi caduti. Era presente in sala anche la presidente nazionale del PASFA. Il ricavato del concerto sarà devoluto in beneficienza alle associazioni AISM e AVIS».

Il prossimo concerto previsto per la rassegna sarà domenica 18 gennaio alle ore 17.30 con il Quartetto Lyskam. Come sempre, al fine di consentire un rapido afflusso nei locali del Savoia Cavalleria, dove si svolgerà il concerto, sarà necessario comunicare i nominativi dei partecipanti al numero 345/1672770 o all’email info@eventigo.it.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.