Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Interventi nelle frazioni: al via la manutenzione straordinaria. Si parte da Fonteblanda

Più informazioni su

di Sabino Zuppa

FONTEBLANDA – Primi fatti dopo le polemiche, a Fonteblanda, dove a breve il giardino pubblico a fianco della chiesa dovrebbe essere risistemato. La giunta comunale di Orbetello, infatti, ha appena deliberato l’approvazione del progetto esecutivo della manutenzione straordinaria che era tanto attesa dai cittadini della frazione e che riguarderà un lotto di lavori per un totale di circa 50 mila euro.

Un’operazione che, secondo l’assessore ai lavori pubblici Mario Chiavetta, segue un iter ben preciso di interventi che a partire da Albinia si interesserà di tutte le frazioni del territorio lagunare: «Sono molto soddisfatto di questo risultato perché i cittadini di Fonteblanda meritano la dovuta attenzione da parte dell’amministrazione comunale – spiega il politico – il progetto è approvato, il direttore dei lavori è stato individuato e sono sicuro che gli uffici ed i dirigenti del settore lavori pubblici faranno di tutto per accelerare i passaggi successivi. Sarà fatta una manutenzione che mai era stata fatta in passato a Fonteblanda – conclude Chiavetta – perché è ormai risaputo che lo stato di abbandono in cui versano le frazioni è il frutto di decenni di trascuratezza amministrativa.»

Ad occuparsi della direzioni dei lavori al giardino di Fonteblanda sarà l’ingegnere Federico Favilli che è già stato appunto incaricato dal Comune orbetellano. I lavori dovrebbero riguardare un restyling completo, con un piccolo rialzo di livello del giardino ed una nuova pavimentazione degli stradelli. Oltre a questo, al fine di eliminare situazioni di pericolo dovute la degrado ed all’usura e di favorire la funzionalità e l’accessibilità con particolare riguardo agli ingressi delle scuole adiacenti, si dovrebbe procedere ad una riorganizzazione dei vialetti interni al giardino ed alla apposizione di una nuova staccionata di recinzione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.