Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pallamano under 18: Grosseto di misura, fa suo il derby con l’Olimpic

GROSSETO – Fine settimana in agrodolce per le formazioni femminili della Pallamano Grosseto targata Solari e Tecnologie Ambientali. Vince l’under 18 nel turno casalingo con il Massa Marittima, mentre la seconda divisione cade in trasferta a Civitavecchia. Incontro spettacolare nel campionato under 18 femminile. Infatti le due formazioni erano appaiate con 9 punti in classifica e quindi la vittoria dava modo di mantenere la seconda posizione in classifica a soli 3 punti dalla  capolista. L’incontro è stato caratterizzato da molti errori da entrambe le parti e dovuto anche al fatto dell’importanza della partita, giocata da difese molto aggressive. La prima frazione procedeva punto a punto fino al 17′ quando le grossetane si portavano avanti di due lunghezze (8-6) ma al 20′ era di nuovo parità 8-8. Negli ultimi dieci minuti ancora Grosseto riusciva a portarsi avanti chiudendo il primo tempo sul 13-11. La seconda frazione di gioco partiva bene per le grossetane che dopo 7minuti si trovano in vantaggio per ben quattro lunghezze 17-13 ma le metallifere non ci stavano e si riportano sotto 18-16. A 7 minuti dalla fine Maccari e compagne sono di nuovo sul 20-16, ma un esclusione di capitan Seravalle mette in crisi le compagne che non riescono più a ritrovare il filo del gioco, complice anche la stanchezza, e danno modo alle ragazze di mister Ghini di piazzare un parziale di 0-3 che fissava il punteggio sul 20-19. Un’ottima parata della giovane Rodriguez, a pochi secondi dalla fine, consegnava l’intera posta in palio alla Pallamano Grosseto che chiudeva l’anno al secondo posto in classifica. TABELLINO: Seravalle, Maccari, Miglianti, Dori, Lavorati, Veronesi, Carletti, Barletti, Cosmo, Casacci, Tarrini, Rodriguez. All.: Chirone-Dori.

Incontro da dimenticare, invece, in seconda divisione nella trasferta di Civitavecchia. Era risaputo della difficoltà dell’incontro ma le maremmane hanno completamente “sbagliato” l’approccio alla partita. Infatti le ragazze di mister Chirone sono scese in campo molto demotivate e “scariche”, infatti, dopo 5 minuti dall’inizio le laziali conducevano già per 6-0. Dopo il time out chiamato dal mister maremmano la “musica” non cambiava e le due formazioni andavano a riposo sul 23-10. Nella seconda parte della gara scendevano in campo tutte le effettive a disposizione con un ottima nota positiva da parte del portiere Martina Martuscelli. L’incontro terminava con il punteggio di 40-19. Da notare anche la buona prova di Valentina La Spina che piano piano sta tornando a buoni livelli. Con la pausa natalizia si cercherà di dimenticare questa bruciante sconfitta e di riordinare le idee per affrontare il prosieguo del campionato. TABELLINO: Pepi C., Martuscelli, Detti (5), Bucciantini, La Spina (3), Pepi F. (4); De Florio (5), Seravalle, Maccari, Miglianti, Dori, Cosmo. All.: Chirone.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.