Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Frana del Chiusone: aperto il bando per i lavori di consolidamento

Più informazioni su

ROCCASTRADA – Aperto il bando per l’assegnazione dei lavori per il consolidamento della frana del Chiusone a Roccastrada. “Un cronoprogramma serrato quello che ci siamo voluti dare su queste opere di risanamento – spiega il Sindaco Limatola -, poco dopo la fine dei lavori del secondo stralcio, abbiamo deliberato il progetto per il terzo e mentre si assegnano i lavori per questo già stiamo predisponendo gli atti per richiedere le risorse per il quarto ed ultimo stralcio. Sono lavori importanti perché necessari per la messa in sicurezza di questa parte del paese, la conclusione di questo progetto rappresenta un altro obiettivo di mandato raggiunto”.

Per questa terza fase l’importo dei lavori a base d’appalto è di 650mila euro e prevedono la realizzazione di un pozzo drenante con un sistema di monitoraggio, la messa in opera di una struttura di condotte di scarico per allontanare le acque emunte e di un pozzetto di raccolta delle acque di drenaggio. L’impresa vincitrice del bando dovrà iniziare i lavori il giorno successivo all’aggiudicazione o comunque entro il 30 gennaio 2015, inoltre è stato fissato il termine massimo di 240 giorni lavorativi per terminare le opere.

Il bando è consultabile sul sito del Comune di Roccastrada: www.comune.roccastrada.gr.it, sezione Albo pretorio on line e nella sezione Bandi, scade lunedì 29 dicembre alle ore 13:00. L’intera procedura di gara viene espletata per via telematica, attraverso la piattaforma START della Regione Toscana, saranno sorteggiate 20 aziende che risultano avere i requisiti richiesti e che hanno manifestato interesse al bando, per partecipare poi alla successiva procedura negoziata.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.