Crollo delle Mura di Magliano: indagato il sindaco Diego Cinelli

MAGLIANO IN TOSCANA – La procura di Grosseto ha sequestrato la porzione di mura medievali crollate a Magliano in Toscana martedì scorso in seguito al maltempo. Almeno due persone, tra cui il sindaco Diego Cinelli, risultano iscritte nel registro degli indagati dal sostituto procuratore Salvatore Ferraro.

L’accusa è di disastro colposo e cooperazione colposa nonché delitto colposo di danno. Dopo abbondanti piogge, la scorsa settimana era crollata una porzione di mura medievali di circa 20 metri. L’area era stata transennata e i vigili del fuoco erano intervenuti per la messa in sicurezza.

Commenti