Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ultima messa di Avvento in cattedrale a Grosseto

Più informazioni su

GROSSETO – Domani, Sabato 20 dicembre alle 18 il vescovo Rodolfo celebrerà in Cattedrale l’ultima Messa prefestiva di questo Avvento, che sarà trasmessa in diretta televisiva da Tv9. Si è trattato di una significativa novità introdotta dal vescovo e dal Capitolo della Cattedrale per accompagnare il cammino di preparazione al Natale di quanti, malati o anziani, seguono settimanalmente la Messa attraverso la tv e che nel periodo di Avvento hanno potuto seguire le catechesi offerte dal vescovo durante le omelie. All’inizio della celebrazione sarà accesa la quarta candela della corona d’Avvento.

Le Messe prefestive di Avvento sono state arricchite da un’altra novità: l’animazione della liturgia e il servizio all’altare che ogni settimana hanno coinvolto diverse parrocchie e realtà della diocesi. Sabato animerà col canto il coro della Cattedrale, mentre i chierichetti arriveranno dalle parrocchie di Roselle e Batignano. Nei sabati precedenti si sono alternati il coro “St. Lawrence school” coi chierichetti del Cottolengo; il coro parrocchiale del San Giuseppe coi chierichetti della parrocchia del Crocifisso; il coro e i chierichetti della parrocchia dell’Addolorata.

Al termine della Messa, infine, ultimo appuntamento con la rassegna “Veni Redemptor geniutm”, proposta come ulteriore occasione di riflessione e di “ascolto” del Natale dall’associazione Amici della cattedrale e dalla scuola di musica Chelli. Sabato 20 alle 19 Agnese Maria Balestracci, Roberto Balestracci e Greta Francesca Guasconi si esibiranno in un mini concerto per violino e pianoforte proponendo il concerto op. 3 in la minore per due violini di Vivaldi e il Pastorale di Corelli, tratto dal concerto fatto per la notte di Natale.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.