Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio a 5, Serie B: l’Atlante, in casa, cerca l’ultimo acuto dell’anno foto

Più informazioni su

GROSSETO – Dopo il successo esterno di sabato scorso sul campo del Civitanova Marche, l’Atlante Grosseto del presidente Iacopo Tonelli chiude il girone d’andata affrontando alla tensostruttura di Austria, alle 16, i marchigiani del Porto San Giorgio in una partita molto difficile. I grossetani, pur nelle difficoltà della gara, vogliono sfruttare al meglio il turno casalingo per cercare di migliorare ancora la già discreta classifica e festeggiare insieme ai suoi tifosi il Natale nel migliore dei modi. Naturalmente in questi giorni in casa grossetana si parla ancora della cessione di Riccardo Berti passato all’Acireale in serie A2, un giocatore dai 99 gol messi a segno in un campionato e mezzo circa e quindi una perdita molto importante.

Per cercare di ovviare alla partenza di Berti la società è corsa ai ripari ed ha acquistato un giocatore importante come il pivot Thomas Baldelli, ex Fano, Urbino e Milano calcio a 5, conquistando due promozioni dalla “B” alla A2 e ha giocato molte partite in A2. Sicuramente sarà un rinforzo importante per i grossetani. Inoltre in questi giorni è in prova Vincenzo Gagliostro, proveniente dalla Cascina Orte, attualmente al comando della classifica del girone A di serie A2.

Naturlamente i tecnici Iannaco e Battisti devono fare anche i conti con le assenze, è una costante quest’anno in generale, di Novello e Montagnani e per loro certamente si parlerà del rientro ad anno nuovo subito dopo l’Epifania. Questi i convocati per la gara interna contro il Porto San Giorgio: Verani, Agostini, Cammilletti, Baluardi, Serranti, Bender, Barelli, De Oliveira, Gianneschi, Bardelli, Ducci.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.