Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Quattro nuovi speleologi in Maremma. Pronti per le esplorazioni del territorio

Più informazioni su

GROSSETO – Si è concluso il 14° corso di introduzione alla speleologia organizzato dalla Società Naturalistica Speleologica Maremmana. Grazie all’impegno degli istruttori Daniela Telloli, Carlo Ciacci, Igino Castelli, Gildo Lombardi, Marco Bastianini, Samuele Francalacci e Carlo Cavanna sono state svolte le lezioni teoriche e pratiche previste dalla Commissione Scuole di Speleologia della Società Speleologia Italiana e finalmente, durante la consueta cena di fine corso, sono stati consegnati i meritati attestati. I nuovi speleologi sono Marco Galli, Mosè Galli, Micol Ciacci e Oleksander Bondar ai quali vanno le congratulazioni della presidenza e di tutti i componenti dell’associazione.

Ora si tratta di proseguire gli addestramenti e di partecipare alle nuove esplorazioni nel territorio della maremma, quelle che hanno portato spesso alla scoperta di nuove ed interessanti grotte, molte delle quali diventate poi oggetto di studio archeologico come La Buca di Spaccasasso, La Grotta dello Scoglietto e La Grotta Gianninoni nel Parco della Maremma, il Riparo Cavanna, la Grotta dell’Artofa e la Grotta dell’Artofago a Gavorrano, la Buca dei Pipistrelli e l’Aia del Castellare a Campagnatico, solo per citarne alcune.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.