Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Oscar dello Sport: una festa per tanti atleti. Ecco tutti i vincitori

Più informazioni su

GROSSETO – Sono atleti, dirigenti e allenatori che si sono distinti nel corso del 2014 per risultati importanti nelle rispettive discipline, e che hanno scritto il loro nome negli annali delle cronache sportive grossetane. A tutti loro il Comune di Grosseto ha voluto tributare oggi, al Teatro moderno, un omaggio con l’Oscar dello sport, un premio ai risultati ottenuti nell’attività agonistica, ma anche un premio all’impegno e alla capacità di diffondere lo sport tra i giovani e i meno giovani.

Ad aggiudicarsi i riconoscimenti della quarta edizione dell’Oscar sono stati nella categoria atleti GS Vigili del fuoco, squadra di ciclismo, Paolo Vagaggini e Giulia Baldi. Nella categoria dirigenti e allenatori invece si sono aggiudicati il premio Amedeo Gabbrielli (Giovani Calciatori), Vincenzo Malatino (Pallamano Grosseto), Massimo Mariotti (hockey). Nell’ambito della quarta edizione degli Oscar dello sport hanno inoltre ottenuto premi speciali – Banca della Maremma Enegan Grosseto baseball, Claudio Martelli, Tommaso Bambagioni, Daniele Tanini, Leonardo Casaglia, Luigi Consonni e Stefano Turchi. La cerimonia di premiazione si è svolta questo pomeriggio al teatro Moderno, dove sono saliti sul palco per ricevere il plauso della città non solo i vincitori dell’Oscar dello sport, ma anche tutti quegli atleti e dirigenti candidati al premio.

«Per il quarto anno gli Oscar dello sport vanno a – ha detto il Sindaco di Grosseto Emilio Bonifazi – ai tanti atleti, preparatori, dirigenti e allenatori grossetani che nella passata stagione hanno conseguito risultati importanti nella loro disciplina. Questa cerimonia è ormai divenuta un momento atteso momento atteso, per il giusto tributo dovuto a tutto quel mondo di professionisti e semplici appassionati che, in tante discipline diverse, contribuiscono a portare il nome di Grosseto e della Maremma in giro per il mondo».

«Vogliamo valorizzare – ha ricordato il vicesindaco e assessore allo sport Paolo Borghi – l’impegno e la passione di tutti coloro che portano in alto i colori di Grosseto e della Maremma attraverso lo sport. In città c’è un mondo di sportivi, professionisti e amatoriali, che con il loro impegno quotidiano fanno di Grosseto una città dello sport, capace di ottenere grandi risultati. A tutti loro va il mio personale ringraziamento, e sono convinto che sapremo proseguire anche in futuro un percorso comune fatto di successi».

Elenco dei premiati:

Premi speciali Banca della Maremma Enegan Grosseto Baseball, Claudio Martelli, Tommaso Bambagioni, Daniele Tanini, Leonardo Casaglia, Luigi Consonni, Stefano Turchi;

Dirigenti/allenatori Amedeo Gabbrielli (ASD Giovani Calciatori), Vincenzo Malatino (ASD Pallamano Grosseto), Massimo Mariotti (hockey).

Atleti GS Vigili del fuoco squadra ciclismo, Paolo Vagaggini (Sbr3 Triathlon), Giulia Baldi (Compagnia maremmana arcieri).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.