Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Torna il tradizionale concerto degli auguri della Filarmonica Verdi

Più informazioni su

GAVORRANO – Come da tradizione, torna anche quest’anno il consueto “Concerto degli Auguri” della Filarmonica Giuseppe Verdi di Gavorrano.

Sotto la direzione del Maestro Tiziano Barbieri, la Filarmonica eseguirà principalmente brani inediti in un repertorio che spazia dalla musica popolare al rock, data la formazione al quanto insolita per una “Banda paesana” che si avvale di strumenti al di fuori dei normali schemi, come la chitarra elettrica, il contrabbasso, il basso elettrico.

Nella serata, che gli addetti ai lavori definiscono un “concerto spettacolo” si esibiranno con la Filarmonica svariati artisti locali, anche professionisti e non solo nell’ambito della musica, come Miguel Rosario, attore e regista, la scuola di ballo “Fred Astaire dance school” di Grosseto.

Ad aprire la serata un gruppo rock a sorpresa nato da un’idea di alcuni componenti della stessa Filarmonica.

Per il secondo anno consecutivo ospite la cantante Liliana Cafiero insieme ad una sua allieva, Barbara Giorgi, il coro compagnia “Il Riccio” diretto da Luna Topi che eseguirà due brani dal suo repertorio completamente rinnovato, i bambini del “Cantarci”, gruppo ideato e coordinato da Luna Topi, Martina Dezi e Monica Gemignani che eseguiranno alcuni brani natalizi.

La grande novità della serata, per questa occasione, la Filarmonica vanterà la presenza di un fisarmonicista d’eccezione, Roberto Fazzi, conosciutissimo ed apprezzato musicista di Bagno di Gavorrano.

Insomma una serata all’insegna della musica, del divertimento e perché no, delle emozioni quella in programma per lunedì 22 dicembre a partire dalle ore 21 circa, presso la sala Black & White all’interno della casa del popolo di Bagno di Gavorrano alla quale, siete tutti invitati a partecipare.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.