Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sopralluogo alle mura di Magliano del responsabile Regionale Protezione civile. Tempi brevi per il ripristino

Più informazioni su

TAGLIANO IN TOSCANA – Si è svolto questo pomeriggio un primo sopralluogo alle mura di Magliano da parte del responsabile della Protezione civile regionale Antonino Melara, che si è recato sul posto su indicazione del presidente Enrico Rossi.

“Firmerò in tempi brevissimi – dice il presidente Rossi – le ordinanze per far partire i lavori di ripristino. Ai cittadini di Magliano assicuro l’impegno per un rapido ripristino delle mura. Ma ci tengo a precisare che la Regione interviene in sostituzione dello Stato, non essedo questa una nostra competenza”.

Melara ha incontrato oggi il sindaco Diego Cinelli e i tecnici comunali per valutare gli interventi immediati utili a recuperare il tratto di mura crollate due notti fa a causa delle forti piogge.

Domani, ci sarà un nuovo sopralluogo congiunto con i tecnici del Genio civile di Grosseto e quelli comunali per valutare l’effettivo ammontare dei danni.

Per il ripristino saranno utilizzate le risorse, 1 milione di euro, che la Regione aveva già destinato al Comune di Magliano (su proposta dell’assessore all’ambiente Anna Rita Bramerini), per far fronte ai lavori, appunto, di risistemazione delle mura.

L’intervento rientrerà fra le opere urgenti ai sensi della recente legge regionale 62/2014 che prevede, tra l’altro, la possibilità che il presidente della Regione sia nominato commissario straordinario per gli interventi urgenti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.