Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il tour dei Maremmans tra i butteri della nostra terra

ALBERESE – Un lungo tour quello organizzato dall’associazione di promozione sociale Maremmans, che ha guidato sul territorio due blogger, Elena Torresani e Damiano Moretti di www.brandituptravel.com, blog che si occupa di esperienze di viaggio nel mondo e Giacomo Fè, associato Maremmans e giornalista orbetellano con importanti collaborazioni con testate quali “La Repubblica” e “National Geographic” .

Lo scopo di questo blog tour è stato quello di riscoprire e raccontare la Maremma attraverso il ruolo del Buttero nella storia anche recente e così permettere ai giornalisti di calarsi il più possibile nella Storia e nella Natura incontaminata in cui lavora e vive.

Il tour è partito nel buio del sabato nella campagna tra Montiano e Magliano in Toscana. Alle prime luci dell’alba sono giunti ad Alberese, presso l’azienda agricola della Regione Toscana “tenuta di Alberese” dove ancora oggi i Butteri lavorano. Il direttore Marco Locatelli ha aperto le porte dell’azienda e per una mattinata in compagnia dello storico capo Buttero, Alessandro Zampieri, i blogger ed alcuni Maremmans hanno fatto la “vita dei Butteri”.

Li hanno seguiti dall’alba, alla loro partenza dopo la preparazione dei cavalli, fino al ritorno in azienda attraverso la giornaliera ricognizione sul territorio delle mandrie di vacche maremmane e di cavalli e nel loro ruolo di controllo dei terreni, dei canali, dei recinti e dei pascoli. Il tour è poi passato da Marsiliana per concludersi, domenica, al Parco Regionale della Maremma. Il presidente Lucia Venturi e il direttore Enrico Giunta hanno accolto i blogger nel Parco e illustrato la sua storia e le sue rinnovate finalità nel rispetto del rapporto con il territorio e la sua salvaguardia. Infine i blogger sono partiti per una lunga passeggiata da Pratini a Cala di Forno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.